Quarto anno all’estero con School and Vacation

18 agosto 2016 Nessun commento

Cosa pensi di fare per il 2016-2017 ? ecco la possibilità di frequentare il quarto anno all’estero con School and Vacation. Si tratta di una esperienza formativa indispensabile in un mondo sempre più globale e multiculturale. Scegli se partire per 6 o 10 mesi, i tuoi studi saranno riconosciuti dal ministero della Pubblica Istruzione.

Che cosa è il quarto anno all’estero ?

Si tratta di un programma che ti consente di frequentare un semestre o un intero anno scolastico all’estero. Puoi scegliere la meta preferita, dagli Stati Uniti al Regno Unito e frequentare la scuola superiore presso le strutture accreditate grazie a School and Vacation.

 

quarto anno all'estero

quarto anno all’estero, scopri le proposte di School and Vacation.

 

Si tratta di un programma dedicato a giovani tra i 15 ed i 18 anni, un programma di scambio tra studenti esteri e quelli italiani. Il programma prevede alcuni corsi obbligatori come matematica, storia americana e letteratura inglese ma anche corsi tradizionali come lingue straniere, informatica e discipline di carattere scientifiche, accanto a corsi più originali come cinema, teatro o scrittura creativa.

Le High School americane permettono poi di fare tantissimo sport e partecipare a tutte le numerose attività extracurriculari da loro organizzate.

Ed allora, che aspetti ? Visita il sito di School and Vacation e parti per il tuo quarto anno all’estero.

Numerose borse di studio potrebbero aspettare proprio te.

 

Categorie:Formazione Tag:

vacanza studio a Brighton, una proposta di School and Vacation.

13 giugno 2016 Nessun commento

Avete mai pensato ad una vacanza studio a Brighton per i vostri figli dagli 11 ai 17 anni? Quello che vi proponiamo è un viaggio studio organizzato da un’azienda seria: School and Vacation srl.

vacanza studio a Brighton

vacanza studio a Brighton

La società milanese fa capo alla sua fondatrice, Stefania Vettori. Stefania inizia a lavorare con le grandi multinazionali del settore (EF e STS) per poi fondare, nel 2001, School and Vacation. Prosegui la lettura…

amministratore di condominio

2 aprile 2016 Nessun commento
amministratore di condominio

amministratore di condominio

Oggi parliamo dell’amministratore di condominio. L’amministratore è l’organo esecutivo del condominio. La legge italiana non prevede un albo degli amministratori di condominio ma solo libere associazioni di categoria. Le principali categorie sono l’AIAC (l’Associazione Italiana Amministratori di Condominio), l’ANACI (Associazione Nazionale Amministratori Condominiali) e l’ANAPI (Associazione Nazionale Amministratori Professionisti).

La nomina dell’amministratore di condominio è un atto fondamentale nella vita dei condòmini. E’ l’amministratore che si occupa di amministrare e gestire i beni comuni del condominio e di dare esecuzione alle delibere dell’assemblea condominiale.

La nomina può coinvolgere una società o una persona fisica. Ma l’amministrazione del condominio non è per nula semplice e richiede la conoscenza della normativa italiana non limitandosi alla Legge 11 Dicembre 2012.

Ecco quindi che nasce una iniziativa importante. La Community AziendaCondominio si propone come la Community di riferimento per essere aggiornati sulle normative che regolano la vita condominale, per presentare richieste di consulenza specifiche in merito a problemi che possono sorgere nella vita condominiale.

Ma AziendaCondominio è anche un’azienda, quella del Rag. Antonio Azzaretto, amministratore di condominio a Milano, un amministratore di provata esperienza ed ideatore della Community stessa.

Scegliere il Ragionier Antonio Azzaretto vuole dire sceglie un amministratore di condominio serio a tutela della vita e degli interessi dei condòmini.

AziendaCondominio è anche su Twitter.

Categorie:Professionisti Tag:

asilo nido a Brescia, I Giardini asilo.

6 marzo 2015 Nessun commento

Presentiamo oggi I Giardini asilo, una soluzione ideale per chi cerca un asilo nido a Brescia.

Si è appena chiuso il periodo per poter iscrivere i propri figli alle scuole pubbliche dell’infanzia. Rimangono però aperte le iscrizioni presso le scuole dell’infanzia privata. Ecco allora che I Giardini asilo costituiscono una valida e possibile scelta per dare un futuro a vostro figlio/figlia.

asilo nido a Brescia

asilo nido a Brescia

I Giardini si caratterizzano per un approccio formativo complessivo, per fornire una preparazione adatta all’ingresso alle scuole elementari e per metodi di scolarizzazione d’eccellenza.

La struttura funziona sia come asilo nido che come scuola materna. Per gli esterni, poi, fino all’età prescolare, la scuola offre consulenza alle famiglie esterne all’asilo e offre un orientamento pedagogico per comprendere e superare i disagi che possono insorgere nel periodo della prima infanzia (0-6 anni).

Altro fattore che può favorire la scelta di questo asilo nido per i vostri figli è sicuramente l’attenzione prestata dalla struttura per l’alimentazione. “I Giardini” pongono una cura particolare non solo nella preparazione dei piatti ma anche nella scelta degli alimenti, di provenienza biologica certificata, che compongono il menu giornaliero (cucina biologica interna).

Un ultimo fattore importante è l’orario estremamente flessibile per rispondere alle esigenze di ogni famiglia. Dal Lunedì al Venerdì dalle 7.30-18.30.

Se siete alla ricerca di un asilo nido a Brescia vi suggeriamo i Giardini asilo.

Visita il loro sito: http://www.igiardiniasilo.it/

 

Categorie:Istruzione Tag:

depuratori acqua, quale scelta fare?

2 marzo 2015 Nessun commento

Non esiste un depuratore per l’acqua che si possa andare a comprare, avendo la certezza che proteggerà la vostra famiglia.

Ma qual’è il miglior depuratore d’acqua? La domanda è semplice, ma la risposta è complessa.

depuratore d'acqua

depuratore d’acqua

Per sapere quale sia il depuratore d’acqua più idoneo, è necessario prima conoscere gli agenti inquinanti presenti nell’acqua di casa vostra. Il filtro per l’acqua migliore dipende interamente dai contaminanti presenti nell’acqua. Accedere ad un’analisi dell’acqua fornita localmente è un buon inizio.

Solo conoscendo i veleni presenti nell’acqua, si può determinare quale sia il migliore depuratore d’acqua per la vostra casa.

Idealmente l’acqua dovrebbe contenere bassi livelli di minerali naturali.

Ciò però non è sempre vero. Ci possono essere contaminanti chimici presenti nell’acqua potabile tipici della città, ci possono essere contaminanti industriali o prodotti chimici agricoli o ci possono essere metalli presenti in natura, come l’arsenico, l’uranio o il fluoruro che costringono a fare scelte diverse quando si tratta di scegliere il miglior filtro per l’acqua per la vostra situazione particolare.

Nell’ambito dei depuratori acqua che troviamo in commercio, consigliamo il depuratore acqua Hydro Filter 1G Inox/2006 venduto dalla ELCLA di Brescia. Si tratta di un purificatore d’acqua in grado di eliminare odori, impurità, cloro e sostanze nocive dall’acqua domestica.

Il costo iniziale per il depuratore è di 332 € con un costo semestrale di 46 € per le cartucce di ricambio (da cambiare ogni 6 mesi).

Calcolando un costo di 2,52 euro per 6 bottiglie d’acqua minerale naturale da 1,5 lt ed un consumo familiare pari a 18 litri la settimana, si avrà un costo annuo di 262 €.

La spesa per l’acquisto del depuratore d’acqua sarà quindi ripagata nell’arco di 1 anno e mezzo.

Risparmierete voi e risparmierà l’ambiente evitando l’immissione in circolazione di 624 bottiglie di plastica.

Categorie:Benessere Tag: